Rolling Stones incantano Cuba: concerto emblema della conciliazione

0
Rolling Stones: concerto a L'Avana entra nella storia

Nelle ultime ore ha avuto un notevole impatto mediatico l’arrivo del presidente Usa Obama a Cuba. Ora, invece, tiene banco lo storico arrivo dei Rolling Stones, che si esibiranno per la prima volta nell’isola

 

 

 

La prima volta a Cuba delle ‘pietre rotolanti’

Per la prima volta, dunque, i Rolling Stones terranno un concerto a Cuba, precisamente a L’Avana. Dopo l’arrivo di Obama, un altro evento ci ricorda che il mondo sta cambiando, che Cuba si sta aprendo al mondo, rinunciando alla sua politica autocratica. Il leader dei Rolling Stones, Mick Jagger, ha detto, non appena arrivato a L’Avana coi suoi compagni, che il presidente Obama è un grande uomo, dotato di carisma e fascino, e che negli incontri con altri leader mondiali si è sempre comportato in modo superlativo. Prima di iniziare la performance live gratuita alla Ciudad Deportiva de L’Avana, Mick Jagger ha detto:

“Ciao Avana e buonasera alla mia gente cubana”.

Show emblema della conciliazione

Il concerto dei Rolling Stones a L’Avana è l’emblema della conciliazione tra Usa e Cuba, quindi tra Cuba e il resto del mondo. Già la visita di Obama aveva detto molto in fatto di disgelo e di cambiamento dei tempi. Tantissimi fan, entusiasti, a L’Avana per assistere al concerto degli Stones che, per l’occasione, hanno ripetuto una performance live simile a quella del favoloso tour sudamericano che ha chiuso i battenti qualche giorno fa in Messico.

“Questo concerto è destinato ad entrare nella storia”

Prima del concerto di ieri sera a Cuba, il frontman dei Rolling Stones e i compagni avevano affermato:

“Abbiamo suonato in molti posti speciali nella nostra lunga carriera ma questo concerto è destinato ad entrare nella storia per noi e, speriamo, per tutti i nostri amici cubani”.

Jagger aveva ragione. Il concerto a L’Avana di ieri sera è stato senza dubbio strepitoso, un unicum. Nessun gruppo inglese, finora, aveva suonato all’aperto e dinanzi a così tanta gente a Cuba. I fan della band erano in delirio. Tra qualche giorno la tv di Stato cubana trasmetterà lo storico evento musicale.

“The Rolling Stones have arrived in Habana!”

Dopo l’arrivo nella Capitale cubana, Jagger e compagni hanno pubblicato sulla pagina ufficiale Facebook le seguenti parole: “The Rolling Stones have arrived in Habana!”, ovvero “I Rolling Stones sono arrivati all’Avana”. La performance live di ieri sera resterà nella storia di Cuba e dei Rolling Stones, la più importante band rock occidentale ad esibirsi a Cuba dall’anno della rivoluzione, ovvero il 1959.

LASCIA UN COMMENTO