Si finge innamorata di un 70enne e si inventa un trapianto per derubarlo

0

Storia che arriva da Piacenza, ove una 30enne origini rumene ha finto di essersi innamorata di un anziano, per truffarlo e portargli via migliaia di euro.
La donna avrebbe infatti raggirato un anziano di 70 anni con problemi depressivi dovuti alla recente morte della madre, al quale, con la complicità del fratello, avrebbe sottratto più di 30mila euro.

Per spingere l’anziano a darle i soldi, la donna avrebbe finto di essersi innamorata di lui, per entrare nella sua vita e gli avrebbe detto di essere gravemente ammalata.
La donna infatti, con la complicità del fratello, che si sarebbe finto medico, avrebbe cercato di convincere il 70enne della malattia e della necessità per la sorella di un trapianto.
La polizia ha arrestato la donna e ha denunciato il fratello di 25 anni per truffa.

Michela Galli

LASCIA UN COMMENTO