Aumentare followers e like su Instagram, ecco come non fare

Aumentare followers e like su Instagram, ecco come non fare

0
followers e like su Instagram

La diffusione dell’uso a macchia d’olio dei social network ha portato alla nascita dei cosiddetti influencer, ovverosia di persone che, su specifici argomenti o tematiche, sono molto seguite e, di conseguenza, hanno molti seguaci che sono detti in gergo followers.

Diventare influencer su Instagram, per molti ma non per tutti

Per esempio, su Instagram, solo in Italia, ci sono decine di influencer che hanno fatto della comunicazione via social, in tutto e per tutto, una professione remunerata. Di conseguenza, prendendo spunto da fonte Unica Web Studio, al riguardo c’è da dire che, tra coloro che hanno un account attivo su Instagram, in tantissimi vorrebbero aver non solo più followers, ma anche averne così tanti da diventare a loro volta degli influencer.

Si stima che tramite gli influencer, per le società che vogliono farsi pubblicità, attualmente il giro d’affari sia pari annualmente a ben 300 milioni di euro con la tendenza ad aumentare ulteriormente nei prossimi anni. Pur tuttavia, avere su Instagram più di 100.000 followers, giusto per fissare le idee con un numero, non è così semplice anche perché, rispetto al passato, tutti i principali social network stanno investendo sulla qualità e su un approccio che è decisamente più orientato ai contenuti.

Comprare like e follower sui social network, il giochino non funziona più

In passato, infatti, molti influencer e non solo su Instagram, ma anche su altri social network come Facebook e Twitter, hanno spesso ingrossato il numero di followers e di like ai post con delle soluzioni e scappatoie a pagamento.

Si è trattato in pratica di comprare followers e like in maniera del tutto artificiosa rispetto a chi invece mette un ‘Mi Piace’ o spunta il follow proprio perché è davvero interessato a seguire un account su Instagram e le relative foto pubblicate sul social.

Foto Instagram, la qualità prima di tutto

Al giorno d’oggi, invece, i social network ormai combattono a spada tratta ogni tentativo di acquisizione di like e di followers in maniera artificiosa, ragion per cui presto chi è influencer su Instagram lo sarà solo ed esclusivamente perché ha puntato proprio sulla qualità premiata dai lettori.

In questa ottica proprio Instagram in questo momento sta sperimentando una misura/opzione che con ogni probabilità diventerà definitiva. Si tratta, nello specifico, della novità che è rappresentata dall’oscuramento della visibilità del numero di like nelle foto. In pratica chi posta la foto può sapere quanti ‘Mi Piace’ ha ottenuto, ma tutti i followers non avranno più accesso a questo indicatore. In altre parole, comprare like su Instagram non avrà più senso in quanto sarà, in tutto e per tutto, perfettamente inutile.

La novità su Instagram porterà chiaramente ad un cambio di approccio da parte degli influencer che, pur tuttavia, per ogni post pubblicato non saranno più colpiti, per il numero di like minimo da ottenere, dalla cosiddetta ansia da prestazione sui social network dato che il dato relativo al numero dei ‘Mi Piace’ non sarà più pubblico ma riservato.