Sconcerto in Volo: Brasiliano Morde Passeggeri e Muore, Aveva Ingoiato Ovuli di...

Sconcerto in Volo: Brasiliano Morde Passeggeri e Muore, Aveva Ingoiato Ovuli di Cocaina

0
Brasiliano Prende a Morsi Passeggeri e Muore

Un uomo di origini brasiliane, John Kennedy Santos Guriao, era salito su un aereo della compagnia Aer Lingus, partito da Lisbona e diretto a Londra, ma, improvvisamente, ha iniziato ad urlare frasi sconnesse ed ha preso a morsi due passeggeri

 

Dopo attimi di panico, il brasiliano 24enne è stato bloccato dal personale di bordo ma è morto poco dopo. Pare che il giovane abbia accusato un malore e non è bastato l’intervento del medico di bordo a salvargli la vita. All’inizio non si sapeva il motivo per cui il ragazzo ha iniziato a comportarsi in tal modo, ma ora si ipotizza che la repentina agitazione sia stata dovuta allo scoppio di un ovulo di cocaina purissima che l’uomo aveva ingoiato prima di salire sul velivolo della Aer Lingus, diretto a Dublino.

Il 24enne, secondo le ultime informazioni, aveva ingoiato ben 24 ovuli di cocaina.

Il pilota dell’aereo, constatando quello che stava accadendo sull’aereo, ha avvisato i controllori del fatto che di lì a poco avrebbe effettuato un atterraggio d’emergenza a Cork. Così ha fatto e i passeggeri, attoniti per l’accaduto, hanno proseguito il viaggio a bordo di un autobus. Le persone prese a morsi hanno riportato solo qualche lieve ferita. Niente di più.

E’ stata aperta un’inchiesta sull’episodio, anche perché è stata arrestata una passeggera.

A bordo dell’aereo c’erano 168 persone che non avrebbero mai immaginato di imbattersi in una situazione del genere. Il brasiliano si è alzato e, a detta di alcuni passeggeri, ha iniziato a gridare frasi senza senso; poi si è diretto verso due persone e le ha prese a morsi. La security è intervenuta ed ha fermato il 24enne che, dopo qualche minuto, è deceduto. Il medico di bordo e il personale sanitario accorso successivamente all’atterraggio d’emergenza a Cork non sono stati in grado di salvare la vita al brasiliano, tradito dallo scoppio di un ovulo di cocaina purissima.