Milan, Rino Gattuso critica violentemente club: “Si vive un po’ troppo alla giornata”

0

L’ex milanista Rino Gattuso è tornato a parlare del brutto momento che sta passando la sua ex squadra, criticando un po’ tutti. Del resto, è risaputo che ‘ringhio’ non ha peli sulla lingua.

Dopo aver rimarcato che il Milan è in pessime acque, Gattuso ha asserito che il presidente Berlusconi ha “investito molto e vinto tanto, oggi resto perplesso di fronte al fatto che non vedo una linea. Si vive un po’ troppo alla giornata. Vedo che i giovani vengono venduti e vengono presi i giocatori a parametro zero. L’importante è essere onesti con i tifosi. Il momento di flessione ci può stare, ma l’importante è essere chiari”.

L’ex centrocampista del Milan, durante un’intervista a ‘Radio anch’io’, ha lanciato una frecciatina anche al ct Filippo Inzaghi: “Quando sei giovane, se non ci sbatti i denti, fai fatica a capire. Ci sono passato anch’io. Quando sei giovane e ti propongono il Milan, non puoi dire di no. Un allenatore deve però fare esperienza e l’esperienza non si compra”.

LASCIA UN COMMENTO